Scopri tutto su cyberbullismo

Il cyberbullismo è un comportamento che è per umiliare, minacciare o molestare altri peer, effettuate tra i bambini nella stessa scuola o in un ambiente simile. Quest'ultimo aspetto è molto importante perché permette di distinguere cyberbullismo bullismo, che sono anche gli adulti coinvolti.

La seconda caratteristica di questa performance è il termine cibernetica, cioè questo comportamento molesto deve essere fatto attraverso Internet, i social network, telefono cellulare o qualsiasi altro canale digitale. Analogamente, è necessario che la situazione bullismo è prolungato nel tempo e che non hanno elementi di natura sessuale, poiché in tal caso verrebbe parlando di un comportamento più grave noto come governare.

Gli studi hanno dimostrato l'alta percentuale di bambini che sono perseguitati in Spagna. In particolare, uno studio condotto da Microsoft sul cyberbullismo ha raccolto il 37% dei giovani spagnoli ammette soffrire cyberbullismo, senza contare le percentuali che sono più bassi nei bambini che ricevono un trattamento ostile, o che sono oggetto di insulti e insulti e questo tendenza continua a crescere come patrimonio avverte.

Perchè è particolarmente grave cyberbullismo?

Cyberbullismo è esercitata principalmente da studenti che tendono ad essere socialmente superiore contro coloro che non lo sono. La gravità di questo comportamento si trova principalmente nel cyberbullismo può portare ad una situazione di mobbing, cioè le molestie esercitata dai social network anche in classe, che è ancora più umiliante per la vittima, perché essi osservano altri colleghi che possono aderire lo stesso comportamento. Anche una situazione di bullismo può anche finire in cyberbullismo, nel qual caso comporta un comportamento inseguimento aggravato.

Inoltre, l'anonimato, nessuna percezione diretta del danno e l'adozione di ruoli immaginari che facilita rete rende più difficile per i genitori o tutori scoprire questa situazione per mettere una soluzione e la responsabilità chiedendo agli interessati.

E 'quindi molto importante la comunicazione tra genitori e figli in caso di cyberbullismo, come la maggior parte dei bambini nascondono la situazione di molestie di cui sono vittime. Per quanto riguarda la situazione dei genitori in materia di cyberbullismo, pochi i genitori che partecipano alle sessioni di insegnamento nelle scuole dei loro figli su cyberbullismo e su come proteggersi su Internet. Nessuna azione congiunta dei genitori di affrontare il problema e la maggior parte non hanno regole di base sul comportamento on-line.

Come questo comportamento si manifesta nel bambino lo stalker

Il Ministero dell'Energia, dell'Industria e del Turismo, in una guida guida per l'azione contro il cyberbullismo diritto, ha evidenziato le seguenti caratteristiche del profilo Stalker:

- Avvincente bisogno di dominare gli altri; a loro piace fare uso di forza fisica

- scarso rendimento

- la tolleranza impulsività e bassa frustrazione

- Le difficoltà di assumere e sono conformi alle normative

- un atteggiamento di maggiore tendenza verso la violenza e l'uso di mezzi violenti

- Little empatia per le vittime di aggressione e una vista relativamente positiva di se stessi. Nei ragazzi un modello di reazione aggressiva si verifica in combinazione con la forza fisica

- Rapporti con gli adulti tendono ad essere aggressivo

- Sono protagonisti entrambi aggressione proattiva (volontarie, al fine di raggiungere un obiettivo) e reattiva (difensiva contro l'essere provocato).