Proporzioni del corpo delle donne e antropometria

proporzioni del corpo delle donne e antropometria
Coprendo un corpo proporzioni del corpo delle donne e antropometria Per capire questo post si prega di leggere quanto sopra: "Le proporzioni ei numeri fissi" Le proporzioni di donne sono assenti negli studi proporzioni nell'arte condotte, con poche eccezioni. La maggior parte degli studi artistici della storia dell'arte analizzano il corpo maschile. È un altro campione di machismo? No. strutture ossee di uomini e donne sono uguali ma non identici. Mentre la morfologia esterna delle donne differisce da quello degli uomini. "Paul Richer» par Photographe: Braun, Clément et Cie - licenza Sous Domaine pubblica via Wikimedia Commons - Richer, 1849-1933, il neurologo, anatomista, storico della medicina e dibjuante scultore francese, pubblicato nel 1890 "Anatomie artistique" nel si sta facendo un'analisi completa dell'anatomia umana maschile. Il lavoro completato e consoliderebbe la sua "Nouvelle Anatomie artistique du corps humain", finendo il suo ultimo volume nel 1929. In questo artistique Nouvelle Anatomie dedicato un intero libro per la donna, trenta anni dopo la pubblicazione del primo volume. Cito questo libro perché penso che può essere molto utile, soprattutto nella prima parte a causa del confronto approfondito dei due corpi. Per descrivere la parte del corpo femmina della struttura dell'uomo e indica le differenze. All'inizio del libro spiega il metodo comparativo per descrivere la donna è logico perché la struttura ossea è lo stesso, basta cambiare ciò che egli chiama la struttura di grasso in entrambi i sessi. Questo approccio è quello usato la maggior parte degli artisti, disegnare o scolpire la stessa struttura ossea e dotandola di alcune modifiche in base alla morfologia del sesso. Il cambiamento più evidente in termini di volume delle donne è la fornitura di seno e la mancanza di sesso maschile. Seni, rispetto alle proporzioni del corpo, non consideriamo perché possono variare in dimensione in donne della stessa struttura ossea. Noi li consideriamo come un incidente morfologica e non come un elemento strutturale del corpo di una donna. C'erano teorici e artisti che non credevano in una porporción di applicare a tali organismi e anche differenziati il ​​corpo dell'uomo e della donna. Le eccezioni includono Alberto Dürer a quello già abbiamo accennato nel post precedente: "Le proporzioni e numeri fissi" che non credevano ci fosse un'unica struttura del corpo umano misurata a vari tipi di donne e uomini che assumono mezze misure ciascuno digitare. Possiamo trovare questi risultati nel suo libro "Quattro libri di Albrecht Dürer", pubblicato nel 1614

Tags

Uncategorized antropometria arte comocubriruncuerpo scuola di moda scuola. moda uomo donna ragazza ragazzo
Articolo precedente La pera dieta ideale
Articolo successivo La pera dieta ideale