L"esposizione al tabacco da fiuto nei bambini aumenta il rischio di diventare dipendenti

La minaccia della dipendenza da tabacco da fiuto non sempre viene da fuori casa, a volte capita anche che il più piccolo della casa sono in contatto con loro attraverso le loro famiglie. In effetti, uno studio condotto dalla American Heart Association dimostra che i bambini che hanno l'esposizione precoce a questi elementi, sono più probabilità di sviluppare una dipendenza.

Esempio è la chiave

i genitori fumatori hanno un'alta probabilità di educare i bambini con lo stesso problema. Un bambino piccolo a vedere dalla sigaretta è un prodotto comunemente usato crescerà adulti che cercano di soffocare come qualcosa che non ha alcun rischio ed è interessante perché usano più vecchi.

Questo sarà più probabile che i bambini accettare una sigaretta quando si è offerto nella loro cerchia di amici in adolescenza. A questo punto i ricercatori avvertono che molte volte gli adulti a capire che l'unico ambiente pericoloso per gli adolescenti è il loro gruppo di conoscenti e dimenticare che essi sono il primo esempio avere il più piccolo.

ambiente familiare Adolescent gioca un ruolo molto importante nella prevenzione del consumo di tabacco da questi. Atteggiamento per mantenere i genitori a questi prodotti e dipendenza da tabacco da fiuto riguarda anche il futuro dei bambini in quanto un ambiente privo di fumo in casa e la vigilanza dei genitori di fumare i loro figli sono i fattori che li proteggono da questa malattia.

fumo passivo

Il fumo di fronte ai bambini li induce a diventare consumatori passivi di questi prodotti. Anche se non che consumano sigarette, i polmoni e il cuore soffrono anche a causa del fumo emesso da questi articoli ed è anche caricato con elementi nocivi e tossici che aumenta la probabilità di sviluppare una malattia.

"E 'stato dimostrato che, se entrambi i genitori sono fumatori, l'età dei vasi sanguigni dei loro figli è di 3,3 anni più vecchio di quello che dovrebbe avere quando sono adulti, provocando danni irreversibili alla struttura delle arterie dei bambini. Inoltre aumenta del 40% la probabilità di fibrillazione atriale nei pazienti esposti al fumo durante la gravidanza e malformazioni cardiache ", spiega il Dr. Eugenio e la Cruz.

Convertire i bambini in fumo passivo colpisce anche altri problemi di salute più immediato. Tosse e respiro affannoso, bronchiti, otiti medie, asma, polmonite, infezioni potenzialmente gravi delle vie respiratorie, degli occhi e delle orecchie dei problemi; sono solo alcune di queste condizioni. A questi si aggiungono altri rischi quali incendio derivante da incuria con il fumo.